Nôtre Dame de Paris 2017 – Sistema appendimenti artisti

Nôtre Dame de Paris 2017 – Sistema appendimenti aristi

Occupandomi della Sicurezza dei Lavoratori nella fase di montaggio e smontaggio degli allestimenti e delle tecnologie a Milano per il Tour 2017  dell’allestimento del Musical al Teatro LinearCiak mi sono anche interessato alla sicurezza dei lavoratori, in questo caso artisti, nella fase dello spettacolo ed in particolare alle fasi di appendimento degli artisti.

Sistema di motori per l’appendimento di artisti da EFX1 a EFX6

Si tratta di un  sistema di motori al servizio degli appendimenti dello spettacolo “Notre Dame de Paris” costituito da n.6 motori Cyberhoist posti sopra il palco e definiti con i codici da EFX1 a EFX6.

La portata dei sei  paranchi elettrici a catena è pari a kg 250 ciascuno, Ogni paranco elettrico a catena è dimensionato in modo tale di avere un coefficiente di utilizzazione doppio rispetto a quello previsto per una macchina di sollevamento tradizionale ed è equipaggiato con dispositivi di sicurezza ridondanti.

Il sistema è concepito per movimentare i soli artisti e tecnici qualificati dal fabbricante ed è azionato solo da personale informato, formato.

La velocità massima di movimentazione di ogni motore  è di circa 30m/min.

Il sistema è comandato via software dall’operatore che in posizione sicura preme contemporaneamente due tasti della tastiera e li tiene premuti per poter lanciare le sequenze programmate. L’operatore ha piena visibilità dell’area del palco oltre ad avere un collaboratore in altra posizione ed in collegamento via radio che può confermare le operazioni o segnalare emergenze. Oltre a questo l’operatore può avvalersi anche della visuale di una telecamera posta sul fronte sx del palco ed una opzionale che talvolta viene montata in alto per avere una visione aerea. Per talune operazioni che vengono svolte sul palco in condizioni di scarsa luminosità o non facilmente visibili come ad esempio l’aggancio delle “anime” per il “volo” i ballerini che eseguono l’aggancio fanno un segnale convenuto per confermare l’aggancio stesso e dare l’ok all’operatore per lanciare la sequenza programmata.

Nôtre Dame de Paris 2017 - Le campane

Nôtre Dame de Paris 2017 – Le campaneMovimenti di scena

Gli   artisti sono presenti sul palco eseguono  esercizi acrobatici diversi nei vari punti predisposti di appendimento.

I movimenti di scena – discesa e sollevamento della pedana – possono superare i 10 minuti di esposizione al rischio per artista.

Gli artisti provano i movimenti di scena in ambiente protetto prima dell’evento in ogni sito d’installazione.

La velocità di movimentazione è ampiamente al di sotto dei limiti previsti come “pericolosi” nella normativa internazionale di comprovata validità considerata.

EFX1 Motore 1: Posizione della campana centrale e frontale con persona che si appende con presa manuale alla campana dopo aver legato la propria cintura di sicurezza ad un sistema anticaduta avvolgibile posto sotto la campana stessa. Gli artisti si muovono e dondolano appesi alla campana. Funzionano in abbinata con le campane poste ai punti di appendimento 4 e 5.

Se il sistema si blocca o  non funziona e viene premuto il pulsante di ESTOP le campane scendono lentamente e contemporaneamente verso il palco.

EFX2 Motore 2: Posizione del sacco dove un artista si infila nel sacco, irrobustito e legato con fascie di sicurezza e si muove all’interno del sacco sollevato solo di circa 1,5m dal palco e dal quale esce autonomamente calandosi sul palco stesso.

EFX3 Motore 3: Posizione “Re dei Folli” o dell’impiccato dove in una scena viene appeso un pallet con quattro catene agli angoli dove l’artista si siede e si tiene alle catene stesse mentre nella scena dell’impiccagione l’artista tramite un bilancino a 2 punti ed un imbrago con cosciali modificati viene appeso e sollevato di circa 2m. La corda dell’impiccagione è una fune indipendente con un sistema magnetico che stacca immediatamente il cappio dalla corda in caso di emergenza.

EFX 4 e 5: Posizione delle campane e della trave. Una trave americana scenografata viene appesa contemporaneamente ai punti 4 e 5 dove un artista sale e si tiene con la mano alla catena stessa del motore 5 oltre ad una corda di trattenuta  agganciata alla sua cintura.

EFX 6: Posizione “volo” delle “anime” insieme ai punti 4 e 5. Tre artisti sono appesi ad un cavetto d’acciaio ad un imbrago con cosciali.

In caso di emergenza nell’ipotesi che 1 motore o tutti i motori si blocchino con artisti in quota il soccorso avviene tramite trabattello e personale di assistenza formato oppure con procedura di soccorso in quota sempre con personale formato al soccorso in fune.

In nessun caso è ipotizzabile la sindrome da appendimento. Ogni operazione di soccorso è ipotizzata avvenire nell’arco di pochi minuti.

Artisti e operatori e personale di soccorso e assistenza sono sempre  in comunicazione via radio.

Il computer che comanda via software il sistema è dotato di unità UPS per poter rimanere attivo anche in mancanza temporanea o disturbo della linea elettrica.

In caso di mancanza di energia elettrica i motori si bloccano ed una ulteriore sicurezza è mettere questo sistema di 6 motori sotto 2 forniture elettriche contemporanee o con un generatore ausiliario.

Gli artisti e gli operatori sono formati ed addestrati a tutte le operazioni e alle emergenze.

  

 



I commenti sono chiusi.